Masterpiece of

tres doux

There are many variations of passages of Lorem
Ipsum available, but the majority.

L’arte di avere gusto è una dote che abbiamo affinato nel tempo e cerchiamo di trasmettere a chi vuole avvicinarsi al mondo dei latticini e formaggi, con la voglia di esplorare le emozioni che possono trasmettere al palato.

Per questo la nostra volontà è condividere con voi il significato intrinseco che differenzia il semplice mangiare formaggi, dal degustare le nostre specialità casearie.

Degustare vuol dire “estrarre dal gusto emozioni per il palato” (dal latino de – “portare fuori” gustare – “assaporare”) e si differenzia molto dal semplice mangiare.
Possiamo farlo, perché conosciamo il latte da almeno tre generazioni. Lo conosciamo bene con la maestria di un artigiano e lo lavoriamo con la sacralità di un sacerdote.

La perizia e la devozione che la nostra famiglia ha per il latte affonda le sue radici nel 1956 quando il nonno Francesco Di Pasquo, detto Ciccillo, il lattaio di Agnone, consegnava il latte freschissimo alle famiglie del paese.
Tutte le famiglie, la mattina presto, aspettavano Ciccillo che portasse il latte per fare colazione.

L’amore per questa professione e condividere queste gioie con le famiglie agnonesi, ha portato la nostra famiglia ad amare il latte e a trasformarlo in prodotti genuini e squisiti. Pian piano la distribuzione e la richiesta del latte aumentava e la latteria si è trasformata in un piccolo laboratorio artigianale dove venivano lavorati i formaggi.

Il figlio di Nonno Ciccillo, Papà Lorenzo Di Pasquo, ha approfondito gli studi caseari ed affinato la maestria nel trasformare il latte in latticini e formaggi dal gusto unico.

Il piccolo laboratorio artigianale, grazie a questo amore, alla volontà di avere prodotti di altissima qualità e, soprattutto, grazie alla vostra richiesta sempre più alta, si è trasformato in un’azienda moderna ed efficiente, guidata dalle Sorelle Di Pasquo.

Donatella, Debora, Fabiola e Martina, quattro donne meravigliose, che con Mamma Amelia continuano a dare una forza tutta femminile all’azienda.

La volontà delle Donne Di Pasquo è quella di condividere con voi la passione e l’arte di avere gusto che sempre ha caratterizzato la filosofia di famiglia, da sempre.

Per questo i nostri prodotti hanno un sapore unico e speciale, che solo chi ha gusto può davvero apprezzare.

Caseificio Di Pasquo / L’arte di avere gusto ♡

  1. la passione di Ciccillo

    1956 - Francesco Di Pasquo, per tutti ``Ciccillo``, acquista una latteria nel suo paese, Agnone, trasformandola dopo qualche anno in un laboratorio per la produzione di latticini e caciocavalli.

  2. L'apertura del punto vendita

    1978 - Inizia la produzione di latticini e caciocavalli. Cristina, moglie di Francesco, apre punto vendita nel centro di Agnone, ancora oggi attivo e sede della cantina storica del caseificio. Nel frattempo Lorenzo, il loro primogenito, è cresciuto. La passione per questo lavoro trasmessagli dai genitori lo ha portato a Castelfranco Emilia (MO), dove ha conseguito il diploma di ``Esperto Casaro`` presso l'Istituto Professionale per l'Agricoltura ``Lazzaro Spallanzani`` nel 1976. Tornato in Molise, Lorenzo assume la direzione dell'azienda.

  3. Una nuova avventura

    2005 - La produzione va bene. La qualità dei formaggi e latticini Di Pasquo viene premiata con grande successo del pubblico e il settore produzione si trasferisce nella zona artigianale della città, con l'apertura di caseificio più grande per far fronte alle richieste della grande distribuzione e del settore ristorazione.

  4. La nascita del Tufone...

    2006 - La maestria e il desiderio di sperimentare di Lorenzo si concentrano nella produzione di un prodotto unico, originale e di qualità, il Tufone: formaggio stagionato naturalmente nelle grotte di tufo sotto la storica cantina Di Pasquo. Un gigante dal cuore tenero, caratterizzato da un profumo intenso e dagli incredibili sentori della sua pasta.

  5. ... e del Montagnone

    2008 - Nasce il Montagnone, ispirato dal carattere buono e naturale delle montagne molisane, da sempre depositarie della più autentica arte casearia locale. Un formaggio da tavola prodotto con latte vaccino, morbido e dal gusto